home e-mail News Cultura Medicina Varie Indice

- Salvestrini Alimentazione Ambiente Animali Eutanasia Grandi argomenti Case chiuse, prostituzione... Case chiuse; progetto Merlin... Clonazione umana -... Italia multietnica... La nuova vita di un medico paz... Malattie mentali: una realtÓ... Medicina (La) cinese... Medicina cinese... Medicine alternative... Onore al lavoro... Professione mamma... Progetto Sartori, lavoro 35 or... Riforma Biagi... Stragi del sabato sera... Stragi e velocitÓ... Igiene Religione Romagna Varie Vendita

Clonazione umana *

Sulla clonazione occorre un summit

Una convenzione mondiale sulla bioetica per regolare le ricerche sulla clonazione e impedire abusi.

A chiederne l'istituzione Ú stato il presidente francese Jacques Chirac, durante un meeting organizzato a Parigi per i 20 anni del consiglio nazionale di bioetica.

Secondo Chirac, "le ultime ricerche in questo campo hanno messo in pericolo la dignitß umana", ricordando il caso dell'annuncio della nascita del primo essere umano clonato fatto dalla setta dei raeliani.

Secondo il presidente, inoltre, la creazione di organi e tessuti umani potrebbe dar vita ad un "mercato odioso e criminale", ed esiste il rischio che scienziati senza scrupoli stiano giÓ sperimentando tecniche fuorilegge sulle popolazioni pi˙ povere del mondo.

"Nella riunione autunnale dell'Unesco - ha detto - proporr˛ la creazione di una Convenzione mondiale sulla bioetica che discuta e regolamenti gli esperimenti sulla clonazione umana".

Il capo dello stato ha anche chiesto, nella stessa occasione, al Parlamento francese di approvare subito una legge per "restringere" la ricerca sugli embrioni e che vieti ogni forma di clonazione umana (Adnkronos)

*) Da "Il giornale della Previdenza dei Medici e Odontoiatrici (marzo 2003)

Webmaster
Daniele Franchini